FAQ

Qual è il tuo stile?
Non amo le pose, tendo a farne pochissime e solo su esplicita richiesta, mi piace raccontare la giornata nel suo svolgersi naturale, con l’occhio di un vs. amico e non di un estraneo ma senza interferire troppo; mi piace raccontare le emozioni, quello che succede e perciò mi soffermo molto più sulle scena che sui dettagli.

Come prenotare?
Potete contattarmi all’indirizzo info@gbnuovafotografia.it o al numero tel. +39 338 3033681. Fissiamo un appuntamento e se decidete di scegliermi come vostra fotografa vi farò firmare un contratto e contestualmente avverrà il pagamento di un acconto.

Posso bloccare la data?
E’ possibile farlo ma per non più di una settimana e comunque se c’è molto anticipo altrimenti no.

Quanto tempo prima prenotare?
Per i sabati nei mesi più richiesti quali Giugno, Luglio, Agosto e Settembre io consiglio un anno prima circa. Per i giorni infrasettimanali o anche la domenica si può arrivare fino a tre mesi

Ho visto delle foto molto particolari, vorrei le mie foto del matrimonio come quelle, è possibile?
Ogni matrimonio è una storia a sé, originale in ogni aspetto quindi è impossibile creare una seconda volta una stessa situazione ma io racconto quello che succede, non invento nulla, sta a gli sposi e agli invitati creare situazioni reali, coinvolgenti, ricche di emozioni da raccontare per poi far nascere scatti sempre più belli e particolari.

Esigenze particolari
Ditemi per tempo le richieste che avete e non avrò problemi ad esaudirle:…foto con parenti, particolari di apparecchiature, fiori, piatti, tavoli imbanditi, tavolo bomboniere, buffet, confetti, gruppo musicale, cuochi che cucinano, parenti e amici che devono essere presenti in più foto che altri…; si può fare tutto, purché lo si sappia prima. La mia attenzione è concentrata sui momenti, sulle emozioni, perché è questo il mio stile, il mio modo di lavorare, per restituire un racconto fedele del giorno più bello della vostra vita, tutto quello che è “in più” su cui magari si posa la vostra attenzione più che la mia, chiedete e non avrò problemi a farlo ma ripeto: CHIEDETELO PRIMA.

Foto di gruppo
Specificatemi se volete foto di gruppo, io solitamente preferisco farle in piedi, all’aperitivo o durante la cena, ma non a tavola e non all’uscita della cerimonia perché altrimenti si rischia poi di fare tardi per il ricevimento (spesso i catering si lamentano)

Foto di particolari
Chiedete, rendete esplicite le vostre richieste PRIMA e saranno esaudite

Posso pubblicare sui social network le mie foto?
Si però solo quelle con il mio logo sovraimpresso. Purtroppo il mondo dei social network non è semplice da gestire, per molti versi utile ma va saputo usare, non si possono bloccare tutti gli usi illeciti delle immagini ma almeno provarci a limitarlo si. Per questo motivo vi consegnerò una cartella contenente i file già con il logo, vi prego di usare quelli.

Quanto tempo devo aspettare per i provini con le foto lavorate?
Dipende dal momento dell’anno ma in media si tratta di un paio di mesi. In alcuni momenti particolarmente pieni si può arrivare fino a 5. Il giorno del matrimonio è la parte minore del lavoro, dopo c’è la selezione, e la post produzione che cerco di fare in maniera molto accurata e per questo richiede tempo. La selezione consiste nella scelta delle migliori foto in termini di narrativa e per questo è necessario che venga fatta dal narratore e non dai personaggi; se poi gli sposi gradiscono aggiungere ulteriori immagini tra quelle selezionate non ci sono problemi. E veniamo alla c.d. “posto-produzione”: essa consiste nella sistemazione di ogni immagine in termini di bilanciamento dei colori, di luci, b/n ecc. tutte cose molto lunghe e che toccano la sfera artistica del mio lavoro. Non pensate che il computer (che uso in maniera estesa) faccia tutto da solo esso è solo uno strumento che deve essere guidato dalla mente del fotografo e dalla sua sensibilità. In particolare io faccio tutto il processo da sola, senza delegare a terzi la post-produzione e questo fatto può far allungare i tempi di attesa, soprattutto nei mesi seguenti ai periodi dell’anno in cui si concentrano i matrimoni (primavera e fine estate). Ecco perché non è possibile in un certo senso non avere tempi certi di attesa; se avete fretta è opportuno che vi rivolgiate ad altri che affidando la post-produzione all’esterno riescono a garantire tempi rapidi di consegna.
Il mio è un prodotto unico, artigianale e non industriale !

Quanto tempo per l’album?
Una volta approvata, dopo le eventuali modifiche, la bozza dell’impaginazione ci vogliono circa due settimane (sempre che l’album sia stato scelto e ordinato prima)

Le foto per l’album chi le sceglie?
Io consegno insieme ai provini anche un  pdf  con una bozza di impaginato dell’album, su quello mi date le indicazioni per le modifiche e lo riguardiamo insieme. La bozza serve per sgrossare il lavoro e dare un’impostazione coerente dal punto di vista narrativo e stilistico al lavoro che comunque porta la mia firma.

Correggi difetti come rughe ecc…?
NO! il reportage racconta la realtà e non la falsa, non è un servizio di moda. Io racconto chi siete. Se ritenete di preferire modifiche di questo genere meglio che vi rivolgiate ad un fotografo di posato.

Parenti e amici con macchine fotografiche
Non ci sono problemi se avete parenti e amici che fanno qualche foto qua e là ma non è accettabile che ci siano persone che stanno costantemente attaccate al fotografo e agli sposi ed effettuano una sorta di servizio “parallelo”. Il fotografo ufficiale ha l’esclusiva del servizio e non deve condividere la scena con nessun altro (sarebbe assurdo essere in competizione con altri e sentirsi limitato dai movimenti degli altri, come accade in una pubblica manifestazione). In più durante la cerimonia in particolar modo io misuro la luce e imposto le fotocamere per lavorare con luce calibrata: i flash alterano la luce e rovinano i miei scatti facendo saltare l’esposizione.

Cosa consegni?
Nel pacchetto solo scatti : scatti alta risoluzione e slide su supporto elettronico, e due piccoli album con 40 foto ciascuno (per i genitori);
Nei pacchetti con album: scatti alta risoluzione e slide su supporto elettronico, due piccoli album con 40 foto ciascuno (per i genitori), album e stampe.

Poni un limite al numero di scatti che realizzi?
Non lo faccio mai; io documento tutto ciò che attrae la mia attenzione senza limiti e poi seleziono nella tranquillità del mio studio gli scatti migliori. Il risultato è una provinatura difficilmente inferiore a 800 scatti unici (per servizi di durata l’intera giornata) e circa 300 per servizi limitati alla sola cerimonia.

In quale formato realizzi le immagini? (per appassionati di fotografia)
Utilizzo esclusivamente il formato RAW che permette le lavorazioni successive alla massima qualità possibile.

In quale formato file consegnate le fotografie del matrimonio?
Vengono forniti files (su supporto elettronico) alla massima risoluzione possibile in formato JPEG.

Realizzi anche fotografie tradizionali?
Se con il termine tradizionali si intendono fotografie di famiglia che ritraggano gli sposi con parenti e amici in aggiunta al reportage e alle immagini di ricerca, la risposta è assolutamente si. Il vostro matrimonio sarà un racconto completo ed esaustivo con tutti i protagonisti che amate. Se avrete qualche desiderio speciale saremo lieti di esaudirlo.

Quante ore rimani al massimo?
Dalla preparazione degli sposi al taglio della torta, ma si cerca di non superare le 10 ore