F.A.Q. Neonato

Qual è il momento migliore per il servizio fotografico?

Entro i primi 20 giorni di vita del piccolo perché in questa fase il suo corpo è abituato alla forma del ventre e dorme più a lungo e in modo più profondo; è una fase molto breve della vita del piccolo ed è anche per questo che è il momento migliore per essere fissata nei ricordi.

Dove verrà realizzato il servizio fotografico: in studio o all’aperto?

I servizi fotografici newborn vengono eseguiti nel mio studio dove ho la possibilità di controllare costantemente la temperatura, l’umidità, dispongo di ogni tipo di attrezzatura e accessorio per la sessione fotografica e vari i confort per i neonati, ma anche per mamma e papà.

Quali sono gli orari migliori?

Compatibilmente con gli impegni dei genitori senza dubbio il mattino è il momento migliore, il sonno del piccolo è più forte e le coliche sono meno frequenti.

Il flash può essere nocivo per il neonato?

Assolutamente no; innanzi tutto non lo uso mai frontale rispetto agli occhi e ho sempre un diffusore di due metri che rende la luce schermata, protetta e morbida. E comunque ci sono molti studi che dimostrano che è assolutamente innocuo.
Il Prof. Don Bienfang, MD, chirurgo generale del dipartimento di neurologia presso il Brigham and Woman’s Hospithal, sostiene che l’uso del flash non danneggi gli occhi di un bimbo, in quanto i neonati hanno una maggiore protezione rispetto agli adulti perché a loro differenza, non essendo interessati nel farsi fotografare, non guarderebbero l’obiettivo.
Inoltre, avendo le pupille più piccole vi è meno luce pronta a raggiungere la retina.
In più c’è da aggiungere che si cerca di fare il più possibile foto al neonato addormentato.

E’ necessario prendere un appuntamento?

Si! Ogni servizio viene svolto in base alle esigenze del cliente. Compatibilmente con i servizi di matrimonio o altri impegni è possibile effettuare i servizi anche nel week-end.

Come funziona un servizio fotografico? Cosa è incluso nella sessione?

Ogni servizio include il tempo, le idee, l’esperienza del fotografo, la selezione e la post-produzione
di circa 50 immagini consegnate mediante provinatura cartacea che resterà di vostra proprietà.
La sessione fotografica NON include stampe, libri, pannelli, file digitali o prodotti stampati in genere, acquistabili separatamente scegliendo tra pacchetti e collezioni disponibili.
Per ogni prodotto stampato avrete il rispettivo file in bassa risoluzione.

Sono inclusi i files digitali?

I file digitali a bassa e ad alta risoluzione NON sono inclusi nella sessione. Possono essere acquistati separatamente.

Che fine faranno le mie immagini?

Molti clienti sono felici di apparire sul mio sito o sulle mie pagine dei vari social network.
Altri preferiscono mantenere i loro ritratti privati.
Ogni scelta è rispettabile, e nessuna immagine verrà diffusa contro la vostra volontà se non a seguito di una liberatoria firmata, da entrambi i genitori in caso di minori.
Offro la garanzia d’archiviazione: in qualunque momento, anche a distanza di mesi o di anni, sarà possibile decidere di stampare o ristampare uno dei vostri preziosi ricordi.

Se hai qualche altro dubbio non esitare a chiedere, magari aggiungerò la risposta a queste FAQ

Lo Studio Giulia Brogi nella persona di GIULIA BROGI associato ANFM (Associazione Nazionale Fotografi Matrimonialisti), nell’ottica della massima trasparenza nei rapporti con i clienti, si impegna:

  • a garantire per contratto, la personale presenza del fotografo menzionato nel contratto, a copertura del servizio fotografico richiesto e a non farlo sostituire da nessun collaboratore interno o esterno allo studio, salvo per motivi di documentata grave impossibilità ad eseguire il lavoro.
  • a garantire che le immagini sottoposte al cliente per la presentazione dei lavori siano realmente il frutto delle capacità tecniche e creative del fotografo indicato nel contratto stesso.
  • a garantire chiarezza nei prezzi, e a consegnare insieme al contratto un listino contenente tutti i costi di extra e opzioni che potrebbero essere richiesti in futuro, quali per esempio stampe aggiuntive, album, ristampe e ogni altro elemento che possa far variare il preventivo iniziale.